Testosterone in pillole: migliori prodotti di Gennaio 2021, prezzi, recensioni

Nella nostra società è sempre più comune ricorrere ai farmaci, sia per una questione di necessità che in qualche modo di dipendenza. Ciò che intendiamo dire è che molti di noi sanno di avere i farmaci a disposizione, e quindi non si negano neanche un’occasione per prenderli. Questo succede perché viviamo nella cosiddetta società del benessere, dove si punta sempre a stare meglio. I farmaci ci permettono di arrivare a questo, anche se con diversi effetti negativi.

Alcuni farmaci però, non sono così semplici da reperire e non sono proprio quel che si dice “alla nostra portata”. Tra questi farmaci c’è il tanto conosciuto testosterone, che sta diventando popolare soprattutto perché è molto usato dalle donne che stanno cambiando sesso. Tuttavia, questo non è l’unico motivo per cui molte persone decidono di prenderlo.

Esistono anche delle persone che lo assumono per una questione puramente estetica: si pensi ad alcuni body builder e ai partecipanti di Mister Olympia. C’è anche una minoranza di persone, di uomini in particolare, che si ritrovano a doverlo prendere perché soffrono di carenze di testosterone. In questo articolo ci concentreremo soprattutto su questi ultimi casi, in cui esiste una vera e propria necessità.

Affronteremo l’argomento a piccole dosi, vedendo inizialmente che cos’è il testosterone. Successivamente, parleremo di un prodotto in particolare: il testosterone in pillole. Passeremo poi a parlare delle diverse situazioni nelle quali si può prendere, trattando in ultimo l’aspetto più commerciale del testosterone. Nell’ultimo paragrafo infatti, vedremo quali sono le fasce di prezzo e dove si può acquistare questo farmaco. Ora però, entriamo un po’ più nel vivo dell’argomento.

Testosterone: che cos’è?

Il testosterone è un ormone che viene prodotto naturalmente dal corpo: precisamente, viene secreto dalle cellule che si trovano nelle gonadi. Le gonadi si trovano, a loro volta, negli apparati sessuali, sia in quelli femminili che in quelli maschili. Il testosterone è infatti un ormone molto importante sia per gli uomini che per le donne, anche se viene prodotto in maggiore quantità dal corpo maschile.

Il testosterone è un ormone steroideo, che quindi (come tutti gli ormoni steroidei) viene sintetizzato a partire dalle molecole di colesterolo. Ebbene sì, se pensavate che il colesterolo è solo una cosa negativa vi sbagliavate. Il testosterone rimane silente per buona parte della vita, attivandosi e raggiungendo il picco nell’età adolescenziale. In questo periodo del ciclo della vita, quest’ormone apporta tutta una serie di cambiamenti che vanno a distinguere il corpo maschile da quello femminile.

Successivamente, dopo che si è raggiunta la maturità sessuale, i suoi livelli si abbassano nuovamente. L’abbassamento dei livelli di testosterone è graduale: dopo il picco puberale, il testosterone comincia ad abbassarsi nell’età adulta. Negli ultimi periodi della vita di un essere umano poi, diventa così basso da essere praticamente inesistente.

Testosterone in pillole

Pur essendo prodotto spontaneamente dal corpo umano, ci sono alcuni casi in cui ci si ritrova ad aver bisogno di assumere il testosterone in maniera esogena. E’ bene specificare che per “esogeno” si intende il testosterone che viene somministrato attraverso dei farmaci molto particolari. Ci sono tanti modi in cui è possibile prendere il testosterone:

  • per iniezione intramuscolare, che è il modo preferito dai body builder;
  • in gel o in crema, e quindi in soluzioni che si spalmano sulla pelle. Queste sono talvolta le scelte migliori, visto che è praticamente impossibile riscontrare delle irritazioni o dei sovradosaggi;
  • in gocce, che solitamente si ingeriscono e che si trovano all’interno di apposite fiale;
  • in pillole, che sono commestibili e che quindi si somministrano per via orale.

Per essere precisi, il testosterone in pillole ha un contenuto di ingredienti molto particolare. Generalmente, questo farmaco è a base di testosterone undecanoato, ma contiene anche degli altri ingredienti. Tra questi vi sono la glicerina e l’olio di ricino.

Quando si può prendere?

Come abbiamo precedentemente accennato, i motivi per cui si può prendere il testosterone sono molteplici. E’ importante prima però premettere che si tratta di un vero e proprio farmaco, e che quindi la sua assunzione non va presa alla leggera. Per questo motivo, prima di prenderlo, avrete bisogno di sottoporvi ad alcuni esami.

In particolare, gli esami che vi verranno richiesti dal medico riguarderanno la prostata e il sangue. Comunque, come dicevamo prima i motivi per cui si può prendere il testosterone in pillole sono diversi, ma sono tutti accomunati dal fatto che alla base della prescrizione esiste un’esigenza medica. Dunque, potreste averne bisogno solo se siete degli uomini transgender che si stanno sottoponendo a una terapia ormonale, oppure se rientrate tra i seguenti casi:

  1. impotenza
  2. scarso desiderio sessuale
  3. depressione
  4. eccessiva stanchezza, che però rientra nei casi patologici
  5. scarsa fertilità o vera e propria infertilità

Ci sono poi diversi motivi per cui, pur esistendo i sintomi sopra elencati, potreste non poter prendere il testosterone in pillole. Queste condizioni sono comunque molto rare, soprattutto nel caso degli uomini in giovane età. Comunque, il vostro medico saprà indicarvi e suggerirvi che cosa è meglio per la vostra salute.

Fasce di prezzo e dove acquistarlo

Essendo un farmaco, non aspettatevi che il testosterone in pillole costi poco. Per quanto riguarda il prezzo infatti, quest’ultimo si posiziona in una fascia di prezzo alta. Potrebbe non sembrarvi così in un primo momento, dato il fatto che il testosterone in pillole viene venduto in piccole confezioni. In realtà però, se paragonato ad altri farmaci è piuttosto costoso.

Ovviamente, se avete un certo tipo di necessità o se avete raggiunto una certa età avrete diritto a un’esenzione. In questo caso potreste pagare davvero poco, oppure potreste addirittura non pagare. Il tutto dipende però dalla vostra specifica situazione, che anche in questo caso sarà il vostro medico a valutare.

Relativamente ai luoghi in cui si può acquistare il testosterone in pillole invece, i luoghi son davvero pochi. A dire la verità è soltanto uno: la farmacia. Non potrete ricorrere alle farmacie online in questo caso, e neanche alle parafarmacie o agli shop di altro tipo. L’unico modo per avere il testosterone in pillole è quello di presentare la ricetta in farmacia.

Laureanda in psicologia e futura studentessa di neuropsicologia, amo ciò che studio almeno quanto amo scrivere. Per me scrivere non è solo una fonte di sfogo, ma una vera e propria passione

Back to top
menu
sceltatestosterone.it