Testosterone cipionato: migliori prodotti di Febbraio 2021, prezzi, recensioni

Nel mondo in cui viviamo non è difficile entrare a contatto con sostanze di vario tipo. Molte volte siamo noi che in prima persona desideriamo assumerle: e non stiamo parlando solo di sostanze di abuso o di droghe. Stiamo parlando anche di sostanze meno problematiche dal punto di vista della salute, e possiamo decidere di assumerle per una molteplicità di ragioni.

Nella nostra società c’è un fenomeno che è sempre in continuo sviluppo, e stiamo parlando dell’espansione della comunità LGBTQ+. Ne avrete sicuramente sentito parlare, e saprete sicuramente che all’interno di questa piccola comunità rientrano tutte le persone omosessuali, bisessuali , transgender e non binarie. E’ molto importante sapere questo perché una delle sostanze che decidiamo di assumere è proprio il testosterone, che si usa anche  per le terapie ormonali.

Questa informazione è molto preziosa perché esiste un testosterone che in particolare si usa tal fine: il testosterone cipionato. Questo viene fondamentalmente usato da alcuni tipi di persone, tra cui anche gli uomini transgender, che appunto fanno parte della comunità LGBTQ+.

In questo articolo il nostro obiettivo è quello di andare a trattare in nella maniera più completa possibile il testosterone cipionato. Vedremo che cos’è, per che cosa si utilizza, come si somministra e quali sono gli effetti collaterali. In ultimo vedremo anche lato un po’ più commerciale del testosterone cipionato, vedendo vedendo quali sono i migliori marchi in commercio, come si reperisce e quanto costa. Partiamo subito.

Testosterone cipionato: che cos’è e per cosa si usa

Come tutti ben sappiamo, il testosterone è un ormone steroideo che il nostro corpo produce spontaneamente. Questa produzione ha naturalmente delle ragioni, che sono principalmente raggruppabili in due categorie:

  1. lo sviluppo dei caratteri sessuali maschili primari, come lo sviluppo dell’apparato sessuale maschile. Dunque, tra questi rientrano anche le erezioni del pene e la maturazione dei testicoli;
  2. lo sviluppo dei caratteri sessuali maschili secondari, e quindi tutti quei caratteri che differenziano il corpo maschile da quello femminile a partire dall’adolescenza.

Come ben avrete capito, il testosterone è un ormone tipicamente maschile. Tuttavia, anche le donne lo producono, anche se in minor quantità. Nonostante il testosterone sia naturalmente prodotto dal corpo umano, esso può anche essere assunto in maniera aggiuntiva.

Il supplemento serve a diversi motivi, e proprio per questo esistono tanti tipi diversi di testosterone. Tra questi troviamo il testosterone cipionato, che si usa sostanzialmente per le terapie ormonali. Si tratta di una molecola androgena, che fa parte degli steroidi anabolizzanti: pertanto è proibita ed illegale.

Quest’ultimo punto vale in generale, ma ci sono alcuni casi che fanno eccezione. Uno di questi sono le donne che desiderano cambiare sesso, anche se il testosterone cipionato può essere utilizzato anche da uomini che hanno una carenza di testosterone.

Come si somministra?

Il testosterone cipionato è una vera e propria molecola di testosterone. Questo significa che non stiamo parlando di un integratore, ma di una cosa ben più seria. Gli integratori che servono sostanzialmente a stimolare la produzione naturale di testosterone si chiamano booster.

Questi ultimi si possono assumere per via orale o attraverso delle soluzioni topiche. Questo è molto utile da sapere perché per il testosteronecipionato non funziona assolutamente così. Si tratta di un farmaco vero e proprio che viene iniettato, e ovviamente il tutto deve essere fatto da una persona competente ed autorizzata. Le iniezioni di testosterone cipionato non sono né endovenose né sottocutanee: stiamo parlando di iniezioni intramuscolari.

Queste vengono ripetute solitamente a intervalli regolari. In genere parliamo di terapie che durano anche tutta la vita, dunque la somministrazione può avvenire ogni due settimane oppure ogni quattro settimane. Il tutto dipende dal dosaggio e dal bisogno che effettivamente sia del testosterone cipionato.

Effetti collaterali

Gli effetti collaterali del testosterone cipionato sono praticamente gli stessi che si ottengono assumendo un qualsiasi altro tipo di testosterone. Il fatto che siano “collaterali”, non significa però che siano necessariamente negativi. In questo caso infatti, per “effetto collaterale” si intende un effetto che è dato semplicemente dall’assunzione del farmaco.

Ciò che intendiamo dire è che la maggior parte delle persone che assumono questo tipo di testosterone hanno proprio bisogno di questi effetti collaterali. Essendo un ormone tipicamente maschile, gli effetti che si otterranno sono proprio quelli che abbiamo indicato nel secondo paragrafo. Nelle donne, in particolare in quelle che hanno il desiderio di cambiare sesso, avremo uno sviluppo dei caratteri maschili secondari.

Dunque, ovviamente non si avrà una crescita dei testicoli o del pene, ma piuttosto si avrà l’irsutismo. Per irsutismo si intende la crescita diffusa di peli: questo però non è l’unico effetto che il testosterone cipionato genera. Nelle donne infatti, si ha anche una modificazione della voce, uno sviluppo della massa muscolare, eccetera.

Negli uomini che invece hanno carenza di testosterone e che quindi stanno seguendo un’adeguata terapia ormonale, potremmo avere anche lo sviluppo dei testicoli, qualora questi non si fossero sviluppati in età puberale.

Migliori marchi in commercio, come reperirlo e quanto costa

Fino ad ora abbiamo parlato delle caratteristiche specifiche del testosterone cipionato, tralasciando il lato un po’ più commerciale di questo farmaco. Questo tipo di testosterone è proprio un farmaco, che quindi dovrà essere prescritto da un medico. I medici naturalmente non vi andranno a prescrivere il testosterone cipionato se non ne avete bisogno: quindi, la vostra situazione sarà adeguatamente analizzata da un esperto.

Tutto ciò significa che il testosterone cipionato non può essere acquistato liberamente, e che rimane comunque una sostanza illegale al pari degli altri tipi di testosterone. E’ una sostanza dopante, quindi qualsiasi utilizzo al di fuori dal campo medico sarà severamente punito.

Questo ovviamente non vale soltanto in Italia ma anche in tantissimi altri paesi, dunque se avete intenzione di acquistare il testosterone cipionato per usi non medici, vi consigliamo di ripensarci.

Detto questo, crediamo di aver trattato l’argomento nella maniera più completa, o almeno lo speriamo. Speriamo anche di esservi stati utili e di aver chiarito ogni vostro possibile dubbio, qualora lo aveste avuto. In chiusura, vi consigliamo di ponderare bene su tutto ciò che abbiamo detto, soprattutto sulla questione della legalità.

Laureanda in psicologia e futura studentessa di neuropsicologia, amo ciò che studio almeno quanto amo scrivere. Per me scrivere non è solo una fonte di sfogo, ma una vera e propria passione

Back to top
menu
sceltatestosterone.it